Antorini Antonio & Luca Architetti
fb
Villa, Cadro

Anno
1995

Descrizione
La disposizione a “L” della pianta che organizza due piani fuori terra oltre all’interrato, non solo asseconda la morfologia del terreno ma assume un preciso compito distributivo: al corpo della zona giorno è infatti accostato il volume perpendicolare che ospita la grande piscina coperta; le vetrate pressoché continue che la perimetrano consentono di godere del paesaggio circostante e permettono alla luce di penetrare ampiamente all’interno di questo spazio limpidamente geometrico.